Skip to main content

Come preparare il frico!

frico

Gustoso e saporito, nato come piatto povero, ad oggi riconosciuto tra i prodotti agroalimentari tradizionali friulani e giuliani. Stiamo parlando del frico. In questo articolo vi sveleremo tutti i segreti per prepararlo in maniera perfetta!

Ricetta del frico

Ingredienti:

  • 500 grammi di patate
  • 500 grammi di formaggio Montasio
  • 2 cipolle medie
  • 2 cucchiai di lardo, oppure olio extra-vergine di oliva
  • sale grosso q.b.

Iniziamo!

1. Pelate le patate, tagliatele in cubetti grossi e mettetele a bollire in una pentola in acqua salata. Quando saranno ben cotte, scolatele e schiacciatele grossolanamente con una forchetta.

2. Scegliete il Montasio della stagionatura che preferite e tagliatelo a cubetti, o grattugiatelo se preferite.

3. Prendete una padella antiaderente e fate scaldare l’olio o il lardo, a seconda di cosa avete a disposizione; tagliate le cipolle a rondelle e fatele rosolare per bene.

4. Quando le cipolle saranno appassite, aggiungete le patate e il formaggio, mescolando di tanto in tanto per farli amalgamare bene. Continuate a cuocere per almeno 15 minuti.

5. Una volta che l’impasto sarà omogeneo, cercate di dargli un aspetto liscio e regolare livellandolo, lasciando proseguire la cottura a fuoco medio. Ricordatevi di girare il frico ogni 10 minuti per cuocerlo da entrambi i lati.

6. Quando si sarà formata la tipica crosticina scura, dopo circa 30 minuti, il vostro frico sarà pronto per essere servito.

Come da tradizione potete servirlo con la polenta, e perché no… Anche con un buon vino!


Fonte:

“Come preparare il frico: una tradizione dal sapore di montagna”, 19 ottobre 2021, friulioggi.it.

Carrello0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0

Iscriviti alla newsletter per ricevere il buono sconto sul tuo primo acquisto!