Acquista Montasio dop bio latte fieno direttamente dal produttore

Spedizione gratuita per ordini di almeno 35€

Bio e Latte Fieno STG

[vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_single_image image=”2164″ img_size=”medium” css=”.vc_custom_1574518215501{padding-right: 10px !important;}”][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Cos’è la certificazione Latte Fieno STG?

Con questa denominazione stabilita dall’Unione Europea (Regolamento di esecuzione (UE) 2016/304 della Commissione) si certifica un latte particolare, prodotto con metodi tradizionali e sostenibili, utilizzando come alimento solo il fieno, con totale esclusione di OGM.

L’Azienda Agricola Biologica La Sisile è stata il primo produttore ad ottenere in Friuli questo livello di certificazione. Latteria Biologica Friulana produce i suoi formaggi solo con Latte Fieno.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Latte fieno per la salute degli animali

Con l’industrializzazione anche gli allevatori hanno modificato le metodiche di base, aumentando l’uso di mangimi fermentati, ossia gli insilati, riducendo l’uso di quelli essiccati o freschi. Inoltre è anche aumentato l’uso di mangimi a base di soia o mais, spesso poco salutari per il bovino. Gli animali allevati seguendo il disciplinare latte fieno presentano uno stato di salute generale migliore e questo consente di ridurre l’uso di antibiotici nell’allevamento. Le mucche sono ruminanti, e il loro apparato digerente è adatto alla digestione di erba, che trasformano in proteine e grassi. Hanno maggiori difficoltà invece a digerire cereali e legumi, come la soia, al punto di rischiare varie patologie, come quelle al fegato, o infezioni, come quelle da Escherichia Coli. Un’alimentazione ricca di cereali e legumi, rende necessario l’aumento dell’uso di antibiotici nei bovini. I mangimi insilati inoltre provocano un aumento della produzione di omega-6 e una diminuzione di omega-3 nell’organismo bovino, portando ad uno squilibrio potenzialmente dannoso per gli animali. L’uso di mangimi freschi o essiccati, inoltre, contribuisce ad evitare un eccessivo peso corporeo nelle mucche, diminuendo quindi le patologie correlate ad un eccesso in tal senso.

Latte Fieno e la qualità dell’alimento

l latte fieno STG ha delle caratteristiche nutrizionali e di sicurezza alimentare migliori rispetto al latte comune. In particolare, il latte fieno ha un maggior contenuto di acidi grassi omega-3 e un minor rischio di essere contaminato da spore batteriche che per la maggior parte sono presenti nei mangimi insilati, esclusi dal disciplinare latte fieno.

La bassa carica batterica del latte fieno ci consente di effettuare la caseificazione con latte crudo. La carica batterica del latte non bio interferisce con il processo di caseificazione che quindi costringe gli altri produttori ad utilizzare la pastorizzazione. Dal punto di vista organolettico il formaggio risulta più gradevole grazie al latte fieno.

Un’altra caratteristica del latte fieno è la nulla quantità di residui di pesticidi e diserbanti nel latte e nel formaggio, grazie al tipo di alimentazione degli animali da cui viene prodotto. Si riducono così i potenziali effetti di tossicità da accumulo tipici del latte comune.

Malga MontasioL’alimentazione dei bovini maggiormente ricca di specie diverse di erbe fa in modo che il latte fieno presenti delle caratteristiche organolettiche migliori e una migliore digeribilità rispetto al latte comune. I mangimi insilati perdono parte delle essenze presenti nelle erbe da cui si originano. Nelle erbe fresche, invece, si mantengono tutti i sapori e odori tipici delle varie specie, che verranno poi trasmesse al prodotto finito, che risulta ricco di un sapore pieno e genuino, che varia in base alle specie vegetali di cui i bovini si sono nutriti. Questo influenza non solo il sapore ma anche il contenuto nutrizionale del latte fieno. Nella nostra azienda coltiviamo con criteri biologici per alimentare le mucche erba Spagna, fieni di graminacee, prato stabile. Due parole in più su quest’ultimo. Nella nostra azienda 20 ettari sono lasciati a prato naturale, con erbe spontanee che crescono così da secoli. Le mucche che si trasferiscono d’estate a Malga Montasio hanno a disposizione prati stabili per 300 ettari.

[/vc_column_text][vc_column_text]

Latte Fieno a favore dell’ambiente

Un’altra differenza con il latte tradizionale, è che la produzione di latte fieno è maggiormente eco-sostenibile. Infatti, per il tipo di alimentazione fornita agli animali, essi non competono con l’uomo per soia e mais, diminuendone quindi la coltivazione e l’uso di pesticidi ed erbicidi. Inoltre, alimentare i ruminanti con erba fresca contribuisce a proteggere maggiormente il suolo, aumentandone la fertilità. Inoltre, in genere gli agricoltori che coltivano il fieno per i bovini si preoccupano anche di salvaguardare la biodiversità dei vegetali, garantendo quindi una protezione del paesaggio tipico della montagna.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column][/vc_column][vc_column][vc_zigzag][vc_column_text]

Dicono di noi

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_single_image image=”2153″ img_size=”medium” add_caption=”yes” onclick=”custom_link” img_link_target=”_blank” link=”https://www.ilfriuli.it/articolo/gusto/latte-fieno,-prima-certificazione-in-fvg/10/191784″][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Il Friuli ha dato per primo la notizia dell’ottenimento della certificazione Latte Fieno.
Cliccando l’immagine è possibile leggere l’articolo completo.

Leggi l’articolo completo sul sito ilfriuli.it

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_zigzag]

[/vc_column][/vc_row]


Azienda Agricola La Sisile
Via S. Antonio, 36 - Talmassons, UD, Italia
P.IVA/C.F. 01981450305